INFINITE PICCOLE GOCCE…MA NON SOLO

E’ proprio di questi giorni la notizia diffusa dall’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) secondo la quale è aumentata la percentuale di pesticidi nelle acque. In particolare è stato rilevato un +20% in quelle superficiali e un +10% in quelle sotteranee.
Infatti in fiumi, laghi, torrenti sono stati riscontrati pesticidi nel 63,9% dei circa 1300 punti monitorati (56,9% nel 2012) e nelle acque sotteranee nel 31,7% dei circa 2500 punti di rilevazione (31% nel 2012).images
Quello agricolo non è purtroppo l’unica tipologia di inquinamento riscontrato; basti pensare agli scarichi civili delle città o alle sostanze che derivano dalle produzioni industriali.
Secondo le analisi effettuate questo dato in aumento potrebbe essere imputato ad un miglioramento nelle tecnologie di rilevazione. L’idea, però, che negli anni scorsi percentuali inferiori fossero dovute ad un metodo meno efficace di misurazione, non ne attenua di certo la gravità e, a maggior ragione, non può costituirne motivo di conforto.
E’ proprio questo il rischio che corriamo a mio avviso: la rassegnazione e la “pigrizia” nel pensare che “in fondo non si può fare nulla per fermare certi meccanismi”. Senza entrare nel dettaglio tecnico, una prova ne è forse stata anche la debole partecipazione all’ultimo referendum indetto per la regolazione delle trivellazioni di petrolio.
Di certo un pensiero che egoisticamente può portarci a migliorare ogni nostro, anche piccolo, gesto è che le sostanze contaminanti contenute nelle acque inquinate portano di conseguenza innumerevoli danni alla salute dell’uomo e agli ecosistemi, soprattutto marini.
L’impegno che possiamo assumerci è quindi quello di contribuire nel nostro piccolo, con ogni gesto quotidiano, a trovare una soluzione di fronte all’immensità di questo problema. Sappiamo che non è  facile…ma non è forse proprio l’oceano ad essere composto da infinite piccole gocce?Inquinamento-marino

Circa l’autore Mostra tutti i messaggi Pagina Web dell’autore

visage

Paola Vittori

Io sono Paola e mi sono unita al team Frosta lo scorso Marzo. Mi occupo di logistica e supporto alle vendite. Nel lavoro di tutti i giorni garantisco al cliente le tempistiche di consegna e le condizioni commerciali migliori. Il mio più grande talento in cucina? Bastoncini al forno!!!