NESTLÈ AFFIDA A FRoSTA I SUOI MARCHI STORICI LA VALLE DEGLI ORTI E MARE FRESCO

FRoSTA, unico produttore ad aver eliminato tutti gli additivi e ad aver introdotto la completa localizzazione degli ingredienti, rafforza la sua presenza in Italia con l’acquisizione dei marchi La Valle degli Orti e Mare Fresco.

Il 2017 si apre con una grande novità nel comparto del “Frozen”: FRoSTA acquisisce da NESTLE’ i marchi VALLE DEGLI ORTI e MARE FRESCO attivi nei segmenti delle verdure e del pesce surgelato.

FRoSTA, con 440 milioni di euro di fatturato, 1600 impiegati e la presenza in 8 nazioni è uno dei maggiori player in Europa nel mercato dei surgelati.
In Italia è noto per aver lanciato con successo prodotti completamente privi di additivi ed essere stato il primo ad utilizzare per l’intera gamma di prodotti a base di pesce il certificato MSC Pesca Sostenibile.

L’innovazione, già pilastro fondamentale nella  strategia di FRoSTA, sarà un punto importante anche nel futuro dei marchi “La Valle degli Orti” e “Mare Fresco”, in particolare il trend salutistico, vegetariano e vegano.
“Un’acquisizione che – come sottolinea Felix Ahlers, Amministratore delegato della Società – rafforza in termini “valoriali” la presenza di FRoSTA in Italia e della sua filosofia, basata sulla trasparenza, la tracciabilità e la naturalità.
Siamo fieri della nostra “scelta naturale”, che ha premiato l’Azienda in termini di vendite e di fidelizzazione dei clienti, che oggi possono scegliere tra una gamma ancora più ampia, senza scendere a compromessi con la qualità di quello che mettono nel loro piatto”.

Con 66 milioni di euro di mercato totale di La Valle degli Orti e di Mare Fresco (dati IRI), FRoSTA rappresenterà un posto importante nel mercato surgelato:  un punto di partenza  di rilievo per affermarsi nel mercato Italiano con prodotti di qualità certificata e riconosciuta, capaci di unire la tradizione italiana con l’esperienza di un’Azienda già leader in altri paesi Europei.
————————————————————————————————————
FRoSTA nasce nel 1963 nella città tedesca di Bremerhaven, sul Mare del Nord. In Italia, il mercato più importante dopo la Germania, FRoSTA esiste dal 1989.  In più di 50 anni di esperienza l´azienda ha raggiunto ottimi risultati sul mercato concentrandosi nella preparazione e surgelamento del pesce e, successivamente, anche di piatti pronti e verdure. La svolta avviene nel 2003 quando l’Azienda ha deciso – unica in Europa – di eliminare qualsiasi additivo offrendo al consumatore la possibilità di assaporare solo il gusto autentico dei prodotti.
Dopo attenti studi e ricerche sull’alimentazione e sulla salubrità, FRoSTA ha elaborato il proprio Editto sulla Purezza, sul modello di quello voluto dal Duca di Baviera Guglielmo IV nel 1516, che obbligava i produttori tedeschi di birra ad utilizzare solo gli elementi naturali (acqua, malto, luppolo cui, successivamente, si aggiunse anche il lievito) per creare una birra di altissima qualità. L’editto è tuttora alla base della produzione dei principali produttori internazionali.
La storia si é ripetuta con i surgelati di FRoSTA. Artefice di questa svolta “100% la Scelta naturale” è stato Felix Ahlers, imprenditore di seconda generazione, che ha voluto che FRoSTA compisse una vera rivoluzione nella propria attività: l’eliminazione di ogni tipo di additivo (esaltatori di sapidità, coloranti, aromi e grassi idrogenati) dall’intera gamma dei propri prodotti.

Circa l’autore Mostra tutti i messaggi Pagina Web dell’autore

visage

Gianluca Mastrocola

Sono Gianluca, anch’io tecnologo alimentare e in Frosta mi occupo di vendite e del buon andamento di tutta l’organizzazione. Mi piace spadellare e la Paella è il piatto che mi riesce meglio.