Cenone di Natale in alto mare!

cenone-natale

Lo sapete perchè in Italia la sera della Vigilia di Natale la tradizione vuole che si mangi il pesce?
Per trovare la risposta dobbiamo cercare tra le pagine dei libri dei primi Padri della Chiesa che fissarono alcune regole legate al cibo. La religione Cristiana prevede, infatti, che si facciano dei periodi di digiuno durante l’anno e uno di questi è l’Avvento, le quattro settimane che precedono il Natale. La tradizione si è poi evoluta nel rispetto di una “cena di magro” durante la Vigilia di Natale, tradotta con un’astinenza dalla carne, alimento un  tempo considerato un bene di lusso e consumato solo nelle occassioni di festa. Possiamo dire che la tradizione ad oggi si è di fatto profondamente modificata: la carne è stata sostitiuta dal pesce, cibo che di certo non si può considerare austero e che diventa, infatti, protagonista indiscusso di tavole in cui trionfano i piatti di un giorno di festa.
Percorrendo la nostra Penisola, possiamo mangiare spaghetti con tonno, sgombro, acciughe e pomodoro partendo da Modena, spaghetti con alici, capitone e anguilla fritta passando per Roma e concludere con frittelle di baccalà e frittura mista a Napoli.
Ma se dovesse venirvi in mente di fare una nuotatina oltreoceano, così…giusto per digerire un pò, non vi aspettate certo di trovare una cena diversa. Anche negli USA si è infatti diffusa l’abitudine di consumare il pesce durante la Vigilia di Natale, tradizione arrivata di sicuro insieme ai molti emigranti in cerca di fortuna. La Seven Fishes Feast è ritenuta la più italiana delle tradizioni, ovvero una cena di solo pesce, sette in particolare, tra i quali non possono mancare  calamari (in genere fritti), baccalà, anguilla, cozze, vongole (servite con la pasta), gamberi e di solito un grosso pesce arrostito, come una cernia o un dentice.
Da qualsiasi posto provengano, noi di FRoSTA non possiamo che essere allineati alle tradizioni che abbiano il pesce da protagonista e non ci resta che augurarvi Buone Feste, ma soprattutto… Buon Appetito!

Circa l’autore Mostra tutti i messaggi Pagina Web dell’autore

visage

Paola Vittori

Io sono Paola e mi sono unita al team Frosta lo scorso Marzo. Mi occupo di logistica e supporto alle vendite. Nel lavoro di tutti i giorni garantisco al cliente le tempistiche di consegna e le condizioni commerciali migliori. Il mio più grande talento in cucina? Bastoncini al forno!!!